Test dei disturbi di personalità

Millon Clinical Multiaxial Inventory (MCMI).

Il test Millon indaga i profili di personalità e le diverse patologie psichiatriche tramite una serie di scale costruite su una specifica teoria, chiaramente quella designata da Millon stesso, che è direttamente legata al DSM.
L’MCMI in Italia è ancora poco diffuso, ma in alcuni paesi d’Europa e negli Stati Uniti è largamente utilizzato.

La forza di questo test è data dal riuscire a restituire diagnosi relative ai disturbi di personalità molto accurate e altamente diagnostiche, poiché intimamente collegate ai criteri presenti nel DSM.
Inoltre, l’MCMI presenta al suo interno scale di controllo, esattamente come l’MMPI, che permettono di rilevare la validità del protocollo e i punteggi ottenuti si riferiscono a misure standard, uguali per tutti.

 

MMPI-2
Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory-2:
Tra gli strumenti più utili all'Assessment Psicologico abbiamo senza dubbio l'MMPI-2.
Il questionario di Personalità più adoperato al mondo per la mole di ricerca presente in letteratura e per il suo profilo empirico, svincolato da specifiche teorie di riferimento.

Viene definito come uno strumento ad ampio spettro in grado di valutare tutte le sfaccettature della personalità di un individuo.
Essendo uno strumento auto-somministrato, ovviamente ci fornisce l'immagine dell'utente cosi come egli stesso la vede o come vuole essere visto. Apparentemente semplice, se correttamente interpretato è in grado di fornire moltissime informazioni sui vari aspetti psicologici del soggetto.
Dalla personalità, intesa come insieme di tratti caratteriali e aspetti situazionali, sino ad arrivare alla relazione con il professionista e alla consapevolezza che ha, in quel momento, della sua sintomatologia.
Possiamo inferire aspetti sia cognitivi sia affettivi. Insomma è uno strumento veramente interessante e, ovviamente, senza il professionista che lo interpreta e che da senso ad una serie di numeri ed elevazioni restano dati freddi e spesso incoerenti.
 
Lo strumento
L'MMPI-2, acronimo di Minnesota Multiphasic Personality Inventory, è un questionario composta da 567 item ai quali il soggetto viene invitato a rispondere “vero” o “falso”, rifacendosi alla propria persona. In un certo qual modo è obbligato a rispondere, l'omissione effettivamente è come se non venisse accettata.
Al momento, la taratura italiana dello strumento (Giunti OS) fornisce otto scale di validità, dieci scale cliniche o di base con le relative sottoscale, sedici scale supplementari, quindici di contenuto con relative sottoscale e le cinque PSY-5.

Copyright © 2018 www.giulianaattanasio.com. Tutti i diritti riservati.

Thursday the 19th. 888 poker bonus code